Blurry
Logo Digitalia

Prossima diretta
Lunedì 22 Luglio alle 20:50

693

Googlecore

Cercare lavoro con le app di dating. Gig economy in sanità. Gli italiani e il fake english. Vaporwave, musica al sapore di retrocomputing. Il leak di 23andMe. Videogiochi di guerra e segreti militari. Queste e molte altre le notizie tech commentate nella puntata di questa settimana.

Digitalia.fm
Digitalia #693 - Googlecore

Digitalia #693 - Googlecore

Settimana del 9 ottobre 2023. Cercare lavoro con le app di dating. Gli stickers AI di Facebook. La gig economy delle infermiere. Ma anche T-RED la sfera C-Lentano. Questa è molto alta in scaletta per un'ora e mezza dedicata alla notizia. Quella digitale all'italiana. Dalle mi studio di Guria 1 di Sanremo qui è Franco Solerio. Dallo studio di Milano Isola Micaela Di Maio. E dallo studio di Milano Città Studio Francesco Facconi. Buongiorno a tutti, bentornati da queste parti. T-RED mi sembra che era della puntata scorsa. Infatti mi lo domandavo. Ma sento visto che hai fatto una faccia molto. [Risate]. Mi l'hanno dato nessuno. Ma che cosa ne erano la settimana scorsa?. E che io quando compongo queste piccole cose qui. prendo copie e incollo da la settimana scorsa. ci incollo sopra le notizie della settimana nuova. Ricordiamo che ho fatto 150 episodi a. come si dice. a improvvisare ogni volta la sigla inizia l'introduzione. Dopo 150 puntate che non ce la facevo più ho detto. "Vabbè mi preparo, dedichiamo questi 5 minuti". Avendo lo schermino faccio copie e incollo. e prendo le varie notizie e cerco di farcelo stare. Oh ne è scappata una che è rimasta dalla settimana scorsa. Cosa volete che vi dica?. Senti appunto si dava di marcio. Di cui peraltro forse non avevamo neanche parlato. E invece abbiamo parlato. No, ne avete parlato. E' quella della vecchina che accompagnava il. Ah è vero, è vero, è vero, è vero, è vero. Il semaforo. il semaforo T-RED. Si che è un nome tra l'altro bellissimo. poi ci ho riflettuto in settimana perché non è un altro a cui pensare. Però è un nome poi che ti dà molta tranquillità. Non vedi l'ora che ti arrivi a casa. Cioè tu ora compri una macchina per fare in modo che il T-RED ti becchi. così c'è la bella collezione di multine, di la verità Michele. Certo. Questo è il tuo obiettivo. A tu ti riferisci all'assonanza col T-REX?. Eh credo che sia quello. È che sia quello proprio la cosa. Eh beh ma questa è l'immagine della pubblica amministrazione. che è sempre dalla parte del cittadino ovviamente. e sappiamo che è così. Chi è che mi ha scritto. devo cercarlo. Ti ha scritto il T-RED in persona. Ciao sono il T-RED. A proposito di quella notizia. Edoardo Zini ci ha scritto che. "Un amico che vive in Nuova Zelanda. arrivando a un semaforo dove avrebbe dovuto svoltare a sinistra. il mio amico si è spostato sulla corsia più a sinistra appena potuto. senza accorgersi che in quel punto tale corsia era ancora riservata agli autobus. Avendo effettuato la stessa manovra in più giorni. gli sono arrivato il più molte". Così ha contattato gli uffici comunali spiegando che le sue intenzioni erano. di liberare la strada il prima possibile. per chi voleva proseguire dritto che era d'accordo sul pagare la multa. ma gli sembrava assurdo pagarne diverse per lo stesso errore. dato che dopo la prima multa non l'aveva più commesso. Dagli uffici comunali gli hanno detto ragione e ne ha dovuto pagare solo una. Ah ma te pezzo. Detto del mio amico una cosa così può succedere in Nuova Zelanda. solo perché sono relativamente pochi abitanti. ma sospetto che non sia solo quello il motivo. Ah ecco infatti una cosa che hai omesso. è se era successo in Nuova Zelanda o in Italia. Fino alla fine ho dato per scontata che fosse il neozerandese venuto in Italia. e invece poi alla fine. No no il finale sarebbe stato decisamente diverso. Esatto il finale ha tradito poi la provenienza giurale. Eh così, sì perché voi insinuate che la burocrazia italiana. non avrebbe compreso le necessità e la situazione particolare. No era il passaggio in cui ha chiamato il messo comunale. e ci ha parlato e hanno discusso. Questa è la parte che mi aveva un po' però salutiamo i messi comunali che ci ascoltano. Allora come cominciamo con le app di dating. cercare lavoro con le app di dating. Allora Franco si sa da sempre. Da sempre uno prende la app di dating per cercare del lavoro, del lavoretto. Cioè che io sappia è sempre stato così no?. Dei servizietti possiamo dire. Sì sì, non era quello l'obiettivo di tutte le app di dating?. Pare che no. Almeno secondo il Wall Street Journal pare che ci sia un ampia fetta della popolazione. che appunto anzi più che cerca lavoro ma cerca di fare networking. Diciamo che non offre quel lavoretto ma offre altri tipi di lavori ecco da questo punto di vista. Esattamente. Allora è un qualcosa di assolutamente interessante da questo punto di vista. Noi evidentemente non siamo grandi frequentatori quindi le leggiamo queste cose. e vediamo scoprire che comunque ci sono app che accettano e tollerano questo comportamento. altri invece che cercano in tutti i modi di bloccarlo. ma di fatto sono delle app che hanno una forte presenza locale. e quindi anche da un punto di vista lavorativo possono essere una fonte di collegamento interessante. Poi. Sì alla fine da come emerge dall'articolo poi in realtà è come veramente andare. come se andare a un aperitivo con tante persone e ti trovi a parlare con un po' di persone. e alla fine alcune di queste magari non lo so sono dei recruiter e finisci per parlare. Guarda che sto cercando. E' veramente quelle serate che fanno per lo speed dating. tu ti siedi davanti alla tipa. dici ciao io sono Franco. ah sì ciao io sono Maria faccio l'idraulico. cioè mica bisogna di una sistemata ai tubi a casa. No quello è un altro tipo di lavoretto. è quello che dicevo io all'inizio che non stavi cogliendo. E poi c'è un altro discorso interessante che è quello dell'età. perché oggi in Italia ma così in tante parti del mondo. c'è una forte disoccupazione giovanile. ovviamente l'età media su queste dating app è abbastanza e mediamente bassa. mediamente bassa quindi come dire statisticamente parlando. c'è un'altra probabilità che ci siano persone che stanno cercando lavoro. che ovviamente è un po' triste come ragionamento però è così. E poi viceversa interessante come poi LinkedIn che è il sito anche per trovare lavoro. venga usato per fare dating. esatto e ci sono delle statistiche anche abbastanza preoccupanti. che tante delle donne presenti su LinkedIn hanno avuto esperienza di approcci ovviamente non ricercati. Ma dai non me l'aspettavo una cosa del genere su internet. La situazione che questo avvenga in posti appositi per cercare lavoro come LinkedIn è abbastanza paradossale. Il concetto delle attenzioni, delle proposte, delle cose non richieste. è una cosa veramente tutta nuovo millennio e secondo decennio del nuovo millennio. perché se ci pensi veramente il fatto che. potremmo fare bisognerebbe fare un podcast solo per questo tipo di cose. però il fatto di ricevere delle proposte o delle attenzioni o delle avance. che non siano richieste se la vedi specularmente da tutte e due le parti finisce che il genere romana. si estincue perché se nessuno dei due può fare la richiesta. perché l'altro non è ancora richiesto dici ma alla fine cosa facciamo lanciamo dei dadi. e quindi però certamente su LinkedIn è assolutamente fuori luogo e ci mancherebbe. però specchio dei tempi specchio dei tempi anche quello. I mezzi sono sempre così gli strumenti sono sempre stati. specialmente quelli del web dei contenitori con un certo tipo di con un'etichetta. qui fate questo ma sono sempre gli utenti quelli che comandano che decidono in che direzione va. la maggior parte dei fondatori di siti orientati al social. hanno sempre dichiarato nell'intervista che le loro creature anche quelle più di successo. si sono trasformate via in qualcosa di ben diverso da quello che avevano ideato inizialmente. perché di fatto è così tu metti a disposizione un contenitore con dei meccanismi e con un'intenzione. però quello che fa il successo meno e poi anche quello che fa il tipo di interazioni che avvengono. dipende tutto da quelle 10 100 mila persone che iniziano a entrare che diventano 500 mila. che diventano un milione eccetera se decidono se per qualche motivo la loro psicologia le porta. a comportarsi una certa maniera e alla fine lottare contro vuol dire in qualche modo ridurre. ridurre l'attrattiva no ecco Twitter senza nazisti non è Twitter. e la reduxio a Twitter comunque c'è sempre la fine non si chiama più Twitter per cui si può dire qualsiasi cosa. la reduxio la reduxio esatto e visto che siamo nell'ambito del lavoro questa storia delle infermiere. assoldate arruolate tramite app tipiche da giga economy come se fosse una Uber per le infermiere. è una roba abbastanza ghiacciante diciamolo per fortuna c'è solo negli Stati Uniti e niente di tutto ciò da noi. forse il 9 ottobre del 2023 esatto no in realtà mi sa che comunque una cosa simile purtroppo c'è già ma non importa. comunque è molto peggio ma ve lo dico dopo esatto bravi esatto comunque facciamo finta che sia solo una cosa americana. quindi possiamo guardarli con disprezzo d'altra parte dell'oceano che si chiama clipboard. dove gli infermieri possono scegliere di non essere assunti regolarmente dagli ospedali ma lavorare appunto a gettone. parola nuova sicuramente di questi ultimi anni per di fatto trovare più turni magari fare decisamente più soldi. anche se magari in maniera non continuativa quindi dovendo anche cercare in tutti i modi di fare di più per poter guadagnare di più. e questo fare di più per ottenere di più porta poi a una serie di controindicazioni quali stanchezza imprecisione. difficoltà nel conoscere l'ambiente i pazienti i macchinari e quindi errori lo dici in maniera un po' molto sterile e burocratica. e si va bene c'è un po' di più nel senso che oggi è dimostrato che gran parte della una buona parte dell'effetto terapeutico sul paziente. è dovuto dall'interazione con i suoi care givers visto che manca giulio lo faccio io oggi l'inglesista. che siano familiari che siano infermieri che siano medici pensare di ho letto negli ultimi mesi articoli sui sul progetto di Amazon. di dare l'assalto alla sanità che è una roba allucinante che sembra in confronto questa roba qui delle infermiere arruolate giorno per giorno. in un posto diverso con la app è una roba da dilettanti è tutto nella trasformazione di questa nella trasformazione della sanità. con in qualche cosa di assolutamente freddo e burocratico e è una conseguenza un po' dell'atteggiamento ipercentista. che vogliamo a tutti i costi applicare alla medicina dove certamente la scienza deve avere il suo ruolo di preminenza e di preponderanza. e di di di sulle scelte sulle decisioni ma non c'è solo quello cioè se noi dobbiamo fare e dare la terapia a un paziente per 30 giorni di fila. e la facciamo somministrare da 30 persone diverse che non lui non ha mai viste piuttosto che farla somministrare sempre la stessa persona. che lo conosce che lo metta su agio che è in grado di capire quelle che possono essere le sue situazioni le sue relazioni le sue aspettative eccetera. l'outcome è diverso non c'è niente da fare anche solo il risultato è assolutamente diverso in termini sia sui parametri di salute su quello che vogliamo. sia anche sulla sua qualità di vita che dovrebbe essere sempre l'obiettivo è che è un qualcosa di difficilmente quantificabile. e in sanità raramente quantificato quando esce dall'ospedale quando viene dimesso qual è stata la sua qualità di vita durante il ricovero e dopo il ricovero. e tanto tanto dipende da questo tipo di interazioni e quindi queste cose fanno un po fanno un po' gelare il sangue nelle vene. noi lo accettavate prima con i medici gettonisti andiamo o andiamo oltre gettiamo il cuore oltre l'ostacolo e va bene ma sono due sintomi in realtà poi di situazioni parecchio diverse. parecchio diverse che hanno forse la stessa radice ma che data l'organizzazione molto diversa dei due sistemi sanitari nostro e americano si declinano arrivano allo stesso risultato. per percorsi molto molto differenti nel nostro c'è una una decisa situazione di di smottamento del sistema sanitario nazionale che fondamentalmente è allo sbando. tranne pochissime isole felici e di eccellenza fondamentalmente non ci sono un sistema sanitario eccellente partiamo dal fatto che era un ottimo sistema sanitario. dipende dipende tanto da da che cosa da che cosa usi per per per stimare che cosa vuol dire eccellente però certamente era un sistema che funzionava e che aveva una sua una sua aveva delle grandi eccellenze. ma che man mano sta andando verso verso verso lo sfascio fondamentalmente per motivi economici no lo sappiamo tutti la sanità è per tutti e tutti hanno diritto alla sanità è guai a chi la smonte eccetera. però poi la mammografia te la prenotiamo tra due anni ma io forse ciò il cancro alla mammella e quindi quella non è più la sanità per tutti e la sanità per chi va be allora io vado in clinica e mi faccio. e questo questo questi sistemi compreso quello dei medici gettonisti sono sono sintomi di di di questi tipo di problematiche che portano appunto alla distruzione alla privatizzazione no perché è una privatizzazione anche questa. i medici non sono più dipendenti al sistema sanitario nazionale sono dipendenti di nessuno più o meno dipendenti non dipendenti di una app o di un sistema di agenzia cooperativa che che che fa esatto da centrale dismistamento e e poi tanto se non funziona piano piano si va sempre più verso si dirotta sempre più verso un privato che è convenzionato finché si riesce a pagare poi man mano sarà forse via via meno convenzionato chi lo sa. negli Stati Uniti hanno già hanno tagliato i ponti proprio dall'inizio hanno detto va be tanto la sanità pubblica non può funzionare la facciamo privata chi può se la paga chi non si può cavoli suoi vediamo con le assicurazioni come riusciamo a fare e quindi sono ha già gettato il cuore oltre all'ostacolo. Poi non so se c'è lo stesso fenomeno dei medici anche negli Stati Uniti immagino se c'è molto molto ridotto mentre invece lo vediamo sui sulle sulle infermiere sulle infermiere immagino sia anche perché ci sono delle grosse disparità di pagamento che poi è il motivo per cui in Italia alla fine i medici finiscono per fare i gettonisti perché comunque c'è una questione importante salariale. Salariale prima di tutto ma ancora di più nel pubblico in termini di di di carico di carico lavorativo che sia in termini temporali con reperibilità notti e giorni di seguito e regole mai osservate e non osservabili per motivi di carenza del personale nel senso direttore di un reparto. Dopo una notte ti deve dare un certo numero di ore di giorni di riposo eccetera ma se quel giorno il reparto è scoperto ti abbi pazienza hai fatto giuramento vieni lo stesso e il medico lo fa e quindi si ritrova magari a lavorare con ore di sonno in arretrato in condizioni intellettuali certamente non ottimali si rende conto e con lo spettro sempre del giornalista pronto a scrivere di malsanità e dell'avvocato pronto a saltarli al collo per fargli la causa. E questo porta i medici a dire ah si sai cosa io mi licenzio e trovo un modo diverso per questo e questo è quello che ci sta dietro. Giremo su argomenti un pochino più divertenti e rilassanti ho letto questo articolo che ci ha messo Michele sul fake english. Sì esatto speaking of outcome come dicevo poc'anzi sembra infatti un po Michele su questo topic che hai messo nella carta che ho postato sulla board mi stai dicendo bravissimo figa. Allora il parola che lingua è scusa è in inglese e italiano però c'è un tema importante che collega i due argomenti è un articolo del Financial Times. in cui il giornalista che adesso non ci va davanti o forse era la giornalista commentava che questo uso di cui anche noi su digitalia scherziamo scherziamo spesso delle introduzioni dei termini inglesi all'interno del linguaggio a vari livelli perché si parla di parole inglesi. L'outcome di cui prima inserite in frasi in frasi in italiano perfettamente traducibili in italiano. Come hai fatto notare prima quindi esatto esatto la stragrande maggior parte la stragrande maggior parte ha assolutamente il corrispettivo italiano. Poi ci sono le parole inglesi che sono italianizzate. Scheduliamo un meeting ovviamente e poi infine c'è l'uso poi anche sbagliato spesso di alcuni di alcuni di alcuni termini inglesi che lo smartphone che è un'invenzione italiana perché in all'estero si chiama remote working lavoro lavoro da remoto. Quindi il per finire poi è perché ho detto figa perché c'è una frase a certo punto scherza dicendo e questi questi questo tipo di inglesismi viene usato particolarmente nei circoli del mondo delle aziende del nord del nord Italia che onestamente è vero. Vostro onore sono sono sono molto colpevole per me onestamente oramai sono po di anni che lavoro e certi termini sono entrati e non sono mai usciti in inglese lavoro con sempre lavorati in aziende internazionali quindi una parte del mio lavoro è inglese per me. Certe parole sono come performi Michele esattamente sono per formi o underperformi perché è importante io medio per formo averaged per formi che è chiaro che ha avereggio si avereggio. Quindi se ne ha accorto anche il financial time se ha accorto il financial time un po' un po' si a suo modo è difficile è difficile essere così categorici. La lingua è una roba la lingua è una roba fluida per definizione. Da una parte ci sono i grammaticisti quelli che vorrebbero che tutto fosse statico e perfetto e incasellato nelle maglie rigide della grammatica del lessico della tradizione. Dall'altro ci sono i tradizionalisti se vogliamo ci sono quelli che vedono non tanto il problema di una negazione della lingua in quanto regola in quanto legge in quanto cosa imparata a scuola quindi immutabile ma come un assalto o come una perdita di un qualche cosa di caratteristico che è appunto l'identità nazionale l'identità. Sì nazionale se vogliamo anche certo e quindi una perdita di una tradizione non allontanamento da quello che facevano i propri genitori i propri nonni i propri avi eccetera lo vedono come no questo è troppo inglese in queste parole. Effettivamente a me da io ho sempre avuto il ditino sul tastino di Darth Vader perché quando si eccede in queste cose è particolare. Cringe. Diventa fastidioso tende a cringe parecchio. Cringe io non lo so non so se lo saprei tradurre con un termine specifico in italiano. Per formare outcome come dicevamo prima sono parole che però hanno una traduzione perfetta nel senso però il cringe invece ecco già lì è un qualcosa che non ha una parola. Però una volta il translator così al volo me lo traduce in servilismo. Attento attento attento di generazione in generazione c'è questa evoluzione del linguaggio e non solo del linguaggio delle parole ma dei concetti che si esprimono del modo di vedere le cose perché perché prima non usavamo cringe perché non sentivamo delle cose come cringe. Però quando si introducono questo tipo di sensibilità le nuove generazioni generalmente introducono utilizzano una parola introducono una parola che diventa inizialmente gergo di quella generazione di quelle cerchi e poi se a fortuna entra nell'uso comune. Ci sono quello che è cambiato forse che una volta si tendeva a tirare fuori questi neologismi dalla nostra lingua o inventare delle parole nuove che avessero una una una un suono una plausibilità nella nostra lingua. Noi dicevamo per dire che uno era uno sfigato dicevamo che era un nappo. No è un nappo certo non vuol dire niente però una parola che sa di italiano non dicevamo che era uno stupid o un jerk o no o un gerco. Dicevamo un nappo e poi non ha preso. Qual è l'etimologia di nappo. Nessuna nessuna nessuna nessuna etimologia. Ma non è possibile tutto. Assolutamente assolutamente sono delle cose che hanno un etimologia una volta per dire levati questa persona dalle scatole si diceva che devi spesarlo che lì l'etimologia è toglierti il peso non c'entrano le spese c'entra il peso però sono erano neologie. Parlando di cose liguri oggi il nappo è un recipiente di latta con beccuccio e manico per attingere olio dall'orcio e che ci sta è un po fesso e quindi è vuoto. Oggi si tende questi invece questi neologismi a beccarli da italianizzando le parole straniere forse anche in passato oggi forse di più o forse solo una nostra impressione perché diventiamo più più più. Come dice Michele c'è un linguaggio ormai soprattutto nel mondo degli affari volevo dire nel mondo business ma non ci stavo cascando dove se non metti una parola ogni tre che è una italianizzazione di qualche parola inglese sembra quasi che non stai facendo il lavoro giusto. C'è questo modo di essere questo queste usanze sono due elementi diversi sono due elementi diversi però fanno parte del mondo del lavoro si ma i tre decenni non lavorano però è però attenzione se tu passi tutta la giornata a planare meeting schedulare brief eccetera poi questo linguaggio comunque si diffonde alla fine della fiera. Avrà schedulato la lezione ma il cringe non viene dal non ha questa origine. Tu leggi i contenuti in inglese tutto tutto il giorno e quindi certi termini dove hai più difficoltà oppure certi termini che vengono utilizzati in determinati momenti cringe è una reazione quindi è veramente una parola che praticamente contiene come dire come se contenesse una frase uno stato d'animo è più veloce più veloce metterla direttamente direttamente in inglese. Sì diciamo che sono tutte contaminazioni non nel mondo del lavoro avviene un po perché il lavoro è diventato più contaminato con l'inglese nel mondo nel mondo corporativo aziendale spesso ci sono interazioni con l'estero e sono tutte in inglese spesso quello che studi la documentazione è in inglese oggi meno ma per tanto tempo il software utilizzato non era tradotto ed era in inglese allora se tu tutti i giorni. Apri Zoom e fai partire una conference call e poi è una conference call una video chiamata non c'è niente da fare resta una conference call perché tutte le volte che schiacci il tastino c'è scritto conference call anche quando te lo traducono poi alla fine nel gergo eccetera. C'è anche un tema di qualificarsi di sentirsi più di sentirsi più qualificato se vogliamo quando si studia e quando quello che si studia la manualistica o la letteratura scientifica o meno sono in lingua inglese il prendere quei termini e parlare ficandoci termini in inglese è un po anche darsi un tono. Nei giovani c'è la contaminazione secondo me è culturale importante dal fatto che oggi i vari Netflix le varie serie eccetera si possono guardare in inglese e tanti le guardano in inglese coi sottotitoli o in coreano coi sottotitoli per fortuna non siamo ancora arrivati a infilare i vocaboli coreani nella nostra cosa. Lo dici tu poi il linguaggio comunque è anche significativo dell'appartenenza a un gruppo che sia appunto io non credo tanto che una gente si dà il tono io li ho detto li utilizzo quasi senza ritenere onestamente in tutto il mio dito ha difficoltà a dire che lo faccio per per bullarmi. Può essere la vedo ad esempio una cosa che lo vedo più probabile il fatto che comunque ti come dire vuoi essere rappresentato in un gruppo che è quello del business e allora utilizzi certi certi certi termini la stessa cosa per i giovani. Non è neanche una cosa così nuova in realtà assolutamente non è neanche una cosa così nuova e non è neanche una cosa. Legata per forza all'inglese io non so da voi qui che siamo vicini al confine con la Francia mi sono un po' appassionato e ricerco tutte le volte che lo vedo su internet su Facebook da qualche parte in qualche gruppo delle foto della Sanremo storica. Vedo che una marea di cartellonistica una marea di vetrine una marea di insegni eccetera spesso erano in francese e questo dava dava una specie una sorta di di aura di di di internazionalismo e anche tante parole utilizzate. Venivano utilizzate in lingua straniera nel secolo due secoli fa la capitale della cultura era Parigi e tanto si parlava in francese e si utilizzavano termini in francese anche quando non era necessario per mia nonna l'ascensore era l'ascensore. Quello anche in milanese però perché però è un altro motivo comunque ecco perché davanti a casa tua c'è scritto le studio le studio digitali a. La scelsa non è neanche francese forse. Che chiamiamo noi milanese qua che andiamo giù perché mia nonna purtroppo non c'è più e non posso chiedere perché lo chiamava l'ascensore ma il la cosa che non abbiamo tirato fuori da questo articolo che però sta nel titolo. Che sono parole sbagliate ma esatto ma non mettere l'accento su sbagliate ma mettere l'accento su noi cioè l'articolo è in italia. I tedeschi giapponesi finlandesi gli svedesi non lo fanno non lo so me lo chiedo non so non parlano di smart working io sono lavoro continuamente con altre persone europee in inglese e lo smart working l'abbiamo solo. Questo tipo di traduzione sbagliate ma che sembrano inglesi fanno fico. Secondo me in ogni lingua ci sono se le vai a cercare e per gli americani e per la giornalista del Financial Times io chiuderei dicendole solo una cosa la pizza mi raccomando ai peperoni. Ok e con questo direi che va bene la cosa sulla sul vapor wave aspettiamo Michele che si è dovuto prendere una pausina per una questione personale e va bene tanto facciamo un giro di produttori esecutivi dai Francesco che sono sempre una cosa molto bella dai dai dai ci stanno ci stanno. Produttori esecutivi la linfa vitale di digitalia se non siete ancora diventati produttori esecutivi se non sapete che cosa sono i produttori esecutivi. Dovreste essere o meno che non sia la prima volta che ascoltate digitalia e allora fate parte dei nuovi arrivati e va bene poi ci sono le categorie protette che erano quali erano Francesco studenti spiantati. Casse integrati e disoccupati sono i tre ati la trilogia dell'atti. Dobbiamo dirlo in inglese però. Diventa molto complicato. Fondamentalmente cosa succede digitalia non lavora gratis è qui da 15 anni ci sono 3 4 5 persone che si alternano ai microfoni che settimana dopo settimana leggono studiano cercano di mettere insieme una scaletta producono dell'audio tengono in funzionamento per quanto possibile le macchine che sembrano le vecchie macchine a vapore che bisognava oliar le tenerle pulite eccetera. Se siete digitali lo sapete che i computer sono più o meno uguali insomma tanta fatica per 15 anni perché perché perché ci piace farci belli al microfono. Ci piace chiacchierare con voi e tra di noi ci mancherebbe ma per farlo per 15 anni non basta la passione ci vuole un minimo di remunerazione che non vuol dire diventare ricchi non vuol dire neanche tirarci fuori uno stipendio ma quel qualcosa abbastanza da pagare le spese da avere un po' di gratificazione personale da dove arriva da pochi sponsor molto ben selezionati ma che coprono neanche il 40 per cento. Di quello che è il il il giro di digitalia e poi dei produttori esecutivi noi distribuiamo come fosse una traia gratuita la trasmissione gratis e vi diciamo ascoltate la provate la ma nel momento in cui la usate continuativamente nel momento in cui entra a far parte della vostra routine settimanale contribuite quanto decidete voi ogni quanto decidete voi noi vi diamo tanti strumenti per farlo e voi in cambio trasformate il valore che vi da digitalia in un valore economico ce lo restituite si chiama valio for valio nel valio. For valio nel nel gergo moderno del podcast in 2. anche quello c'è un bucchio di termini inglesi e va bene e in cambio noi lavoriamo per voi e vi ringraziamo pure in trasmissione Francesco dai buttati. Allora mi butto molto volentieri iniziamo a ringraziare tutti coloro che ci fanno arrivare i satoshi con il valio for valio in particolare Nicola Gabriele D. F. Trava per user 3183 eccetera eccetera. Pablo Fulvio Barizzone anonymous e Fiorenzo Pilla mitici mitici come mitici sono anche Nicola Gabriele D. con il suo aumento. Lo sto in italiano si dice aumento esatto che dice devo rimettermi in pari con lo streaming grazie per il vostro lavoro e user 4927 eccetera eccetera che anche lui ci fa un aumento al momento 53 minuti 53 produttore antiproduzioni esecutivi di questa la scota di produttori esecutivi e si è ricitato. Quindi grazie mille user anonimo grazie grazie grazie ci può essere qualche discrepanza ho dovuto cambiare il sistema di lo script che estrae i dati del valio for valio e ci può essere qualche periodo in cui le cifre non sono proprio esatte ma ci aggiustiamo lo sapete siamo nella sperimentazione assoluta. Grazie di cuore a tutti. Siamo in costante beta come i servizi medi di Google e andiamo avanti a ringraziare i nostri perpetua che executive producer un euro tutte le settimane da Manuel Zavatta un euro da Davide Tinti 2,01 da Nicola Gabriele D. mitici. Una nota di un appunto un appuntino Satispey ha cambiato ancora una volta i modi in cui ci dice chi ha fatto le donazioni e è tornata a dirci il cognome per intero ma per lungo tempo chi ci donava tramite Satispey aveva il cognome espresso solo con la iniziale vedi i vari Nicola Gabriele D eccetera. Allora Manuel Zavatta e Davide Tinti ci hanno sempre chiesto di essere nominati per nome cognome per intero Nicola Gabriele D. che vedo che si firma così anche quando manda i Satoshi e potrebbe mettere il cognome io continuerò a chiamarlo Nicola Gabriele D. a meno che lui non mi dica si togli la privacy anche dal cognome tutti gli altri donanti che ci mandano donazioni con Satispey sappiate che a meno che non ci chiedate la privacy noi vi ringrazieremo per nome cognome perché ci piace farlo però mi scrivete guarda io sono Mario Rossi voglio che mi chiami Mario R. voglio che mi chiami quello che volete anche Van Damme e noi vi chiamiamo Van Damme questa è un'antica citazione Francesco che non riguarda la Ted Lasso non l'ha colta ma va bene lo stesso. Come no ma mi sottovaluti vai pure Francesco. Andiamo avanti comunque basta insomma ce lo dite e noi vi chiamiamo come volete ringraziamo Matteo Masconale per il suo due euro e Edoardo Zini per i suoi tre e Massimo Saggia anche lui con i suoi tre di donazioni singole grazie. E passiamo poi il gruppo di quelli che ci donano tutti i mesi tre euro ricorrenti sono Antonio Turdo Alex Ordiner Davide Fogliarini Christian Fabiani Federico Bruno Danilo sia Simone Pignatti Roberto Barisone Matteo Arrighi Nicola Pedonese Arno van der Gissen Massimo Dallamotta Stefano Orso Alessio Conforto e Alessandro Lazzarini grandissimi grandi grazie grandissimi come Maurizio Verrone che ci donano quattro euro tale quale a Marcello Pilego e Massimiliano Casamento che lui invece ci dà i cinque euro insieme a Marco C. Grazie grazie a tutti i mesi cinque euro arrivano da Paolo Luccio la Matteo Carpentieri e Pasquale Maffei grandissimi grazie cinque euro tutti i mesi grazie per la vostra generosità. Sandro Acinapura anche lui cinque euro scritto Digitalia adesso fino a grazie per il tuo supporto ci arriva. Sono i casini di Paypal sono tutte donazioni singole donazioni invece 8 euro arrivano da Mirco Fornai tutti i mesi e entriamo nel gruppo dei grandi produttori di questa puntata con 10 euro Marco R. e Giulio G. Grandissimi grandissimo leader producer Carlo Annibale con 10 euro e 58 e ci scrive inizio a perdere i colpi mi sono dimenticato del mio piccolo supporto per il mese di settembre di meglio subito grazie per il tempo che ci dedicato. Grazie mitico Carlo grazie a tutti i produttori esecutivi. Chi è stato ringraziato come user 3 1 8 6 3 1 vuol dire che state usando fountain per il value for value da qualche parte ci deve essere il posto dove mettere il nome mettete il nome se volete se non dovete avanti user numero numero numero numero lo trasformiamo magari in. Magari vi chiamate user 41 78. Non si può mai sapere effettivamente ci può essere anche quello grazie grazie ancora tutti i paypal satisfei bonifico bancario bitcoin versamento on chain c'è tutto sul sito oppure una qualsiasi app che supporta il podcasting 2. . Noi riceviamo le donazioni su due nodi per spiegare un pochino perché c'è qualche casino nei conti sono split. La donazione si possono fare gli split nel valio for valio e dire automaticamente all'app che manda i soldi di dividerli tra più olle più partecipanti eccetera. Io ho splitato su due per fare delle prove uno il nodo nostro storico quello di l'empey che è quello che è stato tirato su da podcasting 2. proprio per iniziare e l'altro è su albi nell'ultima settimana quello di l'empey per qualche motivo è andato a gambe all'aria è considerato in dismissione quindi lo sapevamo che però poi sarebbe ritirato il problema che lo scrittino che tira fuori le statistiche per noi. E quello che legge l'empey il nodo su l'empey e non che legge da albi e quindi oggi me ne sono accorto di corso di pomeriggio ad uto rifare tutto lo scriptino per estrarre gli stessi dati da albi può esserci qualche errore ci può essere qualche bug ci può essere anche solo il fatto che solo la metà dei pagamenti che avete mandato negli ultimi giorni è arrivata perché noi diciamo l'app di splittarla in due ma la metà che andava verso l'empey in realtà falliva e non l'avete mai pagato. Per cui se non vi torna nei conti non vi preoccupate che in realtà funziona tutto e adesso nel lato oggi quando pubblichiamo questa puntata pubblichiamo il nuovo value block con l'unico wall e quello su l'empey e quindi d'ora in avanti il problema non dovrebbe più esserci. Direi quello non su l'empey. Oggi ho anche rilasciato finalmente la versione 9 di Castamatic che ha tutta una serie di fix anche per quello che riguarda la gestione del value for value quindi anche di lì dovrebbe arrivare se utilizzate Castamatic dovrebbe arrivare più stabilità meno problemi risoluzione di problemi anche di pagamenti falliti quando in realtà non dovevano fallire. Va bene va bene lusso lusso questa roba qui. Lusso. Apple da questo periodo da adesso non aggiusta più l'Apple Watch quello della prima generazione. Il problema. Voi direte fin lì quanti anni sono passati la 2000 quindi sono otto anni direi va bene. Il problema è che Francesco è incacchiato come una biscia perché lui ai tempi ha detto no l'Apple Watch quello di alluminio non lo ha colpito perché è dei poveri. Quello di acciaio è per i parvenu quello d'acciaio è per quelli che voglio farsi vedere. Cosa mi rimane. Vabbè mi toccherà comprare l'edition quello d'oro. In inglese dillo in inglese. L'edition esatto. E quindi e quindi la modica cifra di 17000 cucuzze del tempo. E oggi è un po' gli dice che non gli fa più la manutenzione non glielo ripara più se si rompe. Mi sa che è un te l'avevo detto. Nel senso che si noi avevamo sicuramente commentato ma uno che si compra un orologio. Un orologio d'oro che appunto il Rolex dura una vita un investimento un oggetto elettronico che di per sé ha una sua sollecienza. Già oggi comunque 8 anni è interessante per un prodotto di prima di prima uscita. Però era ovvio che l'elettronica dentro la batteria e tutto quanto andassero dismesse. La cover evidentemente non rimane più e quindi niente salutiamo anche questo rimarrà un bellissimo orologio d'oro con lo schermo totalmente nero. E' una roba è una roba però colossale cioè un orologio che era uscito per in qualche modo attirare chi vedeva l'orologio come un oggetto di lusso da mostrare un oggetto di di moda di moda lussuosa. Ecco e poi questa idea è stata abbandonata tanto che l'orologio d'oro per un po l'hanno fatto prima di ceramica poi forse di titanio. Adesso il titanio forse è riservato all'ultra e quindi si è un po persa quell'idea dell'oggetto di lusso eccetera. Però il titanio non è più la versione lusso è la versione sport estremo è cambiato da bel materiale a materiale resistente anche proprio leggero leggero resistente certo. E ti ricordi l'edition non veniva neanche venduto negli Apple Store. Veniva venduto in negozi selezionati che erano di solito gioiellerie o negozi di lusso e cose del genere. E quindi si mettevano sullo stesso piano di un Rolex un Cartier una roba del genere però un Rolex se glielo porti se prendi un Rolex del nonno di cent'anni fa e glielo porti al rivenditore Rolex perché se fermato lui si mette lì e ti dice guarda ci vorranno mille euro ma te lo riparo. E ti faccio la manutenzione te lo olio e ti faccio tutto quello che è. Ma io la mia domanda che mi faccio è visto che comunque la cover diciamo la parte d'oro poi dentro c'è un cippettino e un monitor se io prendo un bel orologio nuovo e c'è un filo dentro. E non ci sta più perché è cambiato anche il formato. E si è cambiato anche il formato perché quelli di erano 44 e 38 millimetri e quelli di 42 38 forse adesso 44 e insomma comunque si si si si si si si si è cambiato proprio il formato e quindi tagliati fuori. Qualcuno potrebbe dire se sei tanto pieno da comprarti un Apple Watch d'oro mi sa che anche questa non te l'avevo detto. Sì in senso abbiamo usato le stesse parole otto anni fa ma va bene così va bene così però insomma ecco sono oggetti che che che sono oggetti che non sono più non fanno più parte delle categorie che pensavamo. Ecco la stortura è quello che vuole dire se vogliamo l'inganno è stato quello di presentarli come una cosa che era come quelli del passato l'orologio di russo di lusso che compri eccetera ma poi abbandonarti a te stesso. Più che altro ora mi sto immaginando mi sto immaginando i vari Michele che ordinano a poche lire un sacco di orologi d'oro e li riuniscono e li mettono a posto prendono la batteria di qua il cipettino. Dai che lo vuoi fare Michele confessa. Certo aspetto anzi aspetto Beyonce e la buona anima di Karl Ragerfield che mi chiamino per sistemargli gli orologini. Quanto peserà l'oro che c'è in un Apple Watch Edition?. Poco le domande del lunedì sera all'eventuale loro è pesante e costa tanto e non so. Secondo me qualche qualche sarà una scheda tecnica da qualche parte. Secondo me un paio di centinaia di euro fondendo lo ce li tiri fuori secondo me. Praticamente risparmiare ai recuperi tutti 17000 euro. Però forse anche qualcosa di più. 17000 euro cos'è oggi un chilo d'oro no un po meno mezzo chilo d'oro quant'è l'oro 20 e qualcosa Gold. Perdonami se non vado a guardare tutti i giorni la quotazione dell'oro 22. No questo è. 11 chilo un chilo d'oro 60 mila dollari. Dubito che pesi un chilo comunque l'orologio sarebbe stato un doppio. No vabbè ho capito ho capito però. Se un etto 6 mila 10 grammi 600 ci saranno. Allora se capisco bene dal sito del supporto della Apple la cassa in oro giallo pesa 69 grammi. Ok. Quanti euro sono?. 75 per cento di impurità cioè 18 carati. 69 grammi per 60 dollari al grammo. 6 per 6 36. Io qua in realtà ho trovato uno che dice 30 grammi di oro al 18 carati c'è 853 dollari ma vabbè. Che siano il doppio. Non è certamente. Giovani non investite in Apple Watch Edition. In oro però si avrei visto dei grafici abbastanza particolari. Bene rifugio in momenti di inflazione. Sempre è stato. Avete letto sto articolo sul Vaporwave. Vaporwave questo genere musicale super modernissimo. Si super modernissimo che è in giro da da un po. L'articolo molto molto molto interessante è praticamente un'intervista a questo artista che si. Lo butino. Lo butino. Lo butino che si in realtà poi adesso ha pubblicato anche un album con il suo nome ma poi lo col suo nome ma lo trovate come. Come o friccione o friccione o friccione. Ok qualcosa del genere è un articolo di New York molto molto interessante sulla storia di questa persona che si intreccia con la storia del Vaporwave cosa il Vaporwave è un sottogruppo del sottogenere della musica elettronica che è nato negli ambienti di internet. Oramai una quindicina di anni fa mi viene da dire tra l'altro Franco immagino lo metterà poi tra i nei commenti della tradizione si trovano proprio i video di YouTube dei primi esperimenti pubblicati 15 anni fa cosa è interessantissima dal punto di vista della storia della musica con i commenti di le persone che lo ascoltavano 15 anni fa. Cosa è un appunto sottogenere della musica elettronica che fa tanto si poggia tanto anche sull'effetto nostalgia perché si sa tutta l'effettistica ricorda quella dei videogiochi ma non solo dei videogiochi. Però non è musica 8 bit. Non è chip tune. Esatto non è quel tipo di retro music. È una musica molto destrutturata piena di riferimenti a cose di una relativa a una tecnologia moderna ma non ma oramai decaduta obsolescente. Per cui i ritagli delle ritagli di di di di di di di di di di di di di di di di promo pubblicitari di di di annunci pubblicitari televisivi degli anni 80 anni 90 tutto mischiato e mi ha colpito tanto perché mi ha fatto risuonare le stesse corde che mi fa risuonare Michele quando ci fa comprare a tutti la macchinetta per giocare con i videogiochi. Delle sale giochi negli anni 80 no ha lo stesso ha lo stesso profumo ha la stessa la stessa ti da le stesse sensazioni l'idea. Ho sottolineato un paio di passaggi quindi c'è il vapor wave un genere di musica elettronica ossessionata con con l'idea di esteticizzare i relitti le reliquie di un passato recente. La obsolescenza accelerata della tecnologia commerciale da una sensazione tipo un memento mori cioè niente è rilevante per sempre sono temi che nella nell'arte nella letteratura nella musica sono sempre esistiti sempre ma questi sono vissuti in chiave modernissima e cioè il Requiem di Mozart dei retro gamers. Questo per dirci no è un qualche cosa di la fragilità della vita la fragilità delle cose umane applicata alle cose che quando ce l'abbiamo tra le mani sono nuove ci sanno di futuro ci sanno di eterno ci sanno di di cui all'eternità e poi in realtà dopo quindici anni ci sanno di nostalgia perché sono state abbandonate e dimenticate in un cimitero in un cimitero di elettronica. Ma secondo me è anche per aggiungere un livello di profondità noi essendo cresciuti con appunto queste tonalità questi effetti questi riverberi e tra l'altro anche questa grafica perché poi la retro la retro wave non è soltanto musica in sé ma è intrinsicamente collegata con l'aspetto video e quindi vai di. Wireframe ed altri e altri e altri effettini strutture a bassi poligoni insomma ce n'è veramente di effettistica neon insomma ce ne c'è di ogni e per noi nel nostro secondo me nel nostro cervello è intrinsicamente questo tipo di estetica è intrinsicamente collegata a un'idea di futuro che ovviamente poi il futuro non è stato un futuro interrotto perché è cambiato è un futuro che si è interrotto ma che per noi è un futuro interrotto. Ma che per noi è ancora futuro e oggi appunto è diventato è diventato nostalgia. Sono quelle dissonanze di cui si nutre no l'arte la letteratura la musica no perché ti fa frizzare dei neuroni strani no una cosa che è futuro ma non lo è che avrebbe potuto essere ma che no che ti sapeva di andare avanti ma che oggi è indietro è bello è molto bello e penso che tu Michele quando vai a cercare su su ebay le PSP rotte i game boy rotti e te li fai mandare a casa e ti metti lì ad aggiustarli eccetera respiri più o meno le stesse atmosfere secondo me. Esatto è anche le stesse polveri. Lo stagno al piombo delle saldature ci mancherebbe. Infatti ho qui la mascherina sempre volete che tanto non serve a niente per lo stagno però faccio vedere. Chissà perché ne vedi tante a casa vedi. Comunque no è un consiglio veramente ai nostri ascoltatori di andarsi ad ascoltare e guardare i video penso che li metteremo nelle note dell'episodio anche perché comunque creano emozioni. Cioè a me hanno creato proprio emozioni molto forte in particolare quello dei degli umi dei come si chiama. Non voglio dire crash test. Gli omini di prova che non sono veramente non sono gli omini del crash test. Quelli sono persone vere ci assomigliano ma sono gli omini della C. . . Sono i fantocci ecco fantocci giusto ma non i fantocci che si mettono per provare gli incidenti delle macchine ma sono quelli che si fanno per fare i corsi. Di resuscitazione cardiopulmonare. Non c'hanno un nome proprio di persona. C. . . Dummies. No sembra che c'è proprio un nome. Giacomo. Qualcosa che noi lo chiamiamo Giacomo va bene. Fra un po' Michele urrerà un nome sappiamo che si stava riferendo a questo preciso momento. Salvatevi il timestamp Giacomo il nappo va bene. Giacomo il nappo. Ressuscienni si chiama perché preso il calco che sto guardando su Wikipedia al volo è tipo preso da una donna che tipo dal corpo di una donna che si era suicidata nella fine 800. Eccolo quasi la death mask di una donna non identificata che era affogata nella senna negli anni 80 dell'80. Come tutti i personaggi con dei media dei contenuti dei film moderni deve avere la backstory. Usiamo ancora l'inglese. L'origin story. Bravissimo. Bravo quindi salutiamo Giacomo il nappo per noi. Ve le metto tutte e due. Quello che dici tu si chiama Barely Lit Path. Un sentiero appena appena illuminato ed è molto bello ed è stramodernissimo devo dire ha sempre queste atmosfere ma è più radicato. Ed è si ed è angosciante e ha delle sfumature proprio contemporanea da problematiche. Fondamentalmente cosa sarà del nostro futuro se lo mettiamo nelle mani dell'intelligenza artificiale se dovessi sintetizzare una roba del genere. E invece l'altro Nobody Here che è bellissimo è uno di quelli che diceva Michele sulle origini di 15 anni fa con tutti questi segmenti presi da videogiochi e robe del genere. Ve li metto ve li mettiamo tutte e due nelle nostre puntate. Si che poi oramai non è neanche più un genere di nicchia perché ci sono mi viene in mente Mark Ronson che produce i dischi di Dua Lipa ha fatto dei dischi che sono presi a piene mani dal Vaporware o lo stesso tipo di cui abbiamo parlato prima che ha fatto il disco dei Weekend. Si è uno non è un gruppo Weekend è un tizio si sono. Un tizio si è il suo nome Weekend è il suo nome d'arte. Che poi ci manca un "E" alla fine. Weekend si è bravissimo molto molto bravo si ha collaborato con tutte quelle tante tante produzioni pop moderne di grande successo e grande tiratura. Avete visto la presentazione dello Humane. Bello. Se lo fanno d'oro lo compro subito. No allora a parte gli scherzi. Sarà il nostro sarà il nostro motto dorin avanti se lo fanno d'oro lo compro subito. Perfetto 18 carati chiaramente perché minimo. Allora questo hanno presentato questo oggettino indossabile ed è un indossabile particolare perché lo indossi proprio sulla camicia sul pantalone. Quindi è probabilmente molto più indossabile di tanti altri oggetti che è fatto da questa Humane. È una spilla a intelligenza artificiale. La definizione è quella. Perfetto con capacità di proiettarti un diciamo uno schermino sulla mano e in grado di interagire appunto prevalentemente con comandi vocali. Quindi puoi rispondere al telefono mandare messaggi e semplicemente interrogare questa intelligenza artificiale che stando alla presentazione del fondatore viene tarata su di te e addirittura ti conosce. Può usare la tua voce il tuo tono di voce ed è un qualcosa di veramente fantascientifico per come viene descritto in questo. Questi dieci minuti di TED Talk poco tra l'altro l'idea c'è l'idea la realizzazione. L'idea è quella di togliere di togliere lo sguardo dagli smartphone. Quello dei liberare si chiama Humane per liberare l'umanità dalla schiavitù della di avere sempre in mano sto smartphone e quindi avere una cosa che non si tiene in mano ma che ce l'ha attaccata ai vestiti e che ti parla. E quando proprio ti deve far vedere qualcosa te lo metti una mano da qualche parte e lui vede dove la mano e te lo proietta sulla mano. Ora io mi immagino una schiera di persone in giro per esercizio metropolitana tutti con la mano tipo attore di teatro che declamano essere un essere. Il gesto che è mignotta e mignotta resterà per fare un'altra citazione. Esatto un altro amleto e fra l'altro questo personaggio è uno che è un designer che ha contribuito molto al mondo dell'iPhone e se la rivende anche molto questa cosa. Lui dice che ha inventato lo slide per slide to answer quindi quel gesto che ormai è diventato abbastanza tipico e molte altre interazioni sostiene che questo è il modo giusto per interagire con la tecnologia. C'è da chiedersi come possa funzionare da un punto di vista comunque di a parte questioni specificamente tecniche quindi sembra un oggetto veramente piccolo per poter fare tutti quei calcoli e avere una batteria duratura. Però anche da un punto di vista di privacy perché questa interazione è molto continua con la voce come funzionerà appunto in metropolitana la mattina come funzionerà a tutti quanti. Rischiamo poi di doverci rimettere delle cuffie degli occhiali altre cose per cui rovinare un po questo gesto libero. Sono tentativi di buttare lo sguardo nel futuro che non necessariamente anzi quasi sicuramente non porteranno dei prodotti di successo però da questi sguardi buttati nel futuro possono venire delle idee per l'evoluzione di quello che abbiamo già. Ecco tutti vogliono fare il quantum leap il salto quantico come è stato il salto tra i telefoni normali e lo smartphone con il lancio dell'iPhone. Questo oggi è abbastanza difficile e improbabile poi quello che ci riesce diventa il nuovo Steve Jobs. Per carità magari non lo farà mai nessuno. Non è non è l'unico tipo di questo tipo. Il nuovo Steve Jobs dico. Il. Sì sì diciamo che. Diciamo che se l'altro futuro alternativo è girare tutti con la mascherina di Tim Cook in faccia non so se è secco. Preferisco la spille. Ecco anche io preferisco la spille. Mi ha riportato tornando alla nostalgia canaglia anni 80. Visto che poi si è visto qualcuno che c'era addirittura la cintura al Teletrin. A quel sapore. Il Teletrin era il buzzer era il come si chiama il pager. Il pager era il Teletrin in Italia che era questo oggettino che permetteva di dire ok qualcuno ti sta cercando al telefono vai a una cabina telefonica e richiamalo. A quel sapore però di tecnologia moderna perché chiaramente Teletrin era qualcosa di modernissimo. Devi dire a Michele al tuo amico Ken Hobbit di inserire il Teletrin nella sua performance dal vivo. E oggi oppure possiamo iniziare noi a fare delle performance col Teletrin perché dare idee ottime. Proviamo in uno che funzioni una rete telefonica che permetta ancora di contattarli. Assolutamente. Concierto per Teletrin e come si chiamava quell'altro il terminale telefonico. Quello che in Francia aveva avuto un botto di successo. Il Video Hotel. Il Video Hotel. Che bello che era il Video Hotel. Con introduzione di modem. Questa è abbastanza. Abbiamo già la scaletta pronta. Era troppo bello. Allora le. Facciamo gli Stadi quest'estate così. Stadi on Tour esattamente. Le nuove i nuovi stickers generati dall'intelligenza artificiale per Facebook. Sono luridi rudi e occasionalmente nudi in titola The Verge La Verga. Già uno che scrive per The Verge La Verga dovrebbe. Però effettivamente cioè. Che problema c'è. C'è un problema probabilmente per le PR di Facebook. Non vogliono voi non vogliono che girino gli screenshot. Non solo di piara ma poi anche legali perché da una parte possono girare gli screenshot. Lo so di bambini con i fucili con i fucili in mano generati dal modello di Facebook oppure di personaggi protetti da copyright che al giorno d'oggi non puoi mai sapere come finisce. Ovviamente la colpa è della povera intelligenza artificiale. Esatto denunciate l'intelligenza allora il giornalista va prende l'algoritmo prende lo strumento messo a disposizione da Facebook eccetera e gli dice generarmi dei bambini con le armi. Questo qui gli fa una desiva che bambini con le armi e per giornalisti dice avete visto che cosa ha fatto è un oltraggio. Gli hai chiesto una cosa te l'ha fatta poi ha fatto cosa ha fatto ha fatto ciechevara con le tette ha fatto qualche cosa del genere e di nuovo se scandalizzato. Ma dico io funziona. Punto. Sono anche simpatici. Sono andato su internet ho digitato parole e ho trovato immagini. Vedi non funziona. E appunto cosa l'oltraggiamento dei giornalisti. Questo potrebbe essere il giornalista oltraggiato però effettivamente il bisogna pensare quando si fa un nuovo prodotto del genere soprattutto se sei meta se sei uno di loro. Il primo giorno che lo apre al pubblico faranno così. Cioè è un dato di fatto trova il bag divertente. Ok cioè non vendiamo più le bombole perché se no la gente disegna i cazzetti sui muri ma no cioè che problema c'è vendiamo le bombole. Se ne va la gente a non scrivere sui muri e magari no boh. Ma non puoi fare lo screenshot della bombole con cui stai disegnando sui cazzetti sul muro. Vabbè vabbè. E allora piuttosto costruiamo delle sfere LCD di 18000 metri di diametro per mettere solo le cazzetti ma solo pubblicità assolutamente no brand neutral come si dice politica li correct ultra. Las Vegas credo che ero ziale. E brandon ciutra che politica li correct però io io volevo aprire a questo punto una raccolta fondi per raccogliere 450 mila dollari. Prendere la sfera per un giorno e fare dei cazzetti ma perdonami pezzettino che non sei altro una volta che raccolti 450 mila arrivi a 650 mila. E con 450 mila ti danno tutta la sfera ininterrottamente per una settimana ogni tanto 450 mila un giorno un giorno tutta la settimana una settimana. 650 mila una settimana ininterrottamente tutto tuo e ci fai quello che vuoi 28 ore su 24. Esatto anche il gesto di Bart Simpson quando passano le macchine dietro gli fai un. Che cos'è la sfera prima di tutto raccontate un attimino perché qui manca il contesto. Allora la sfera che in realtà è un falso perché non è una sfera ma è un poco più di una mezza sfera che è appoggiata sul territorio di Las Vegas. Tra l'altro sono stata a Las Vegas da relativamente poco ma purtroppo tipo due settimane prima che la inaugurassero che sia esternamente che internamente è completamente coperta di schermi. Non so qual è la tecnologia se lcd led o cosa è onestamente abbastanza impressionante se si vedono i video i video e le foto. Adesso per inaugurarla c'è la residency degli due. Sì ho visto dei video su TikTok. Immaginate la calotta completa anzi tutto praticamente il bordo di questo palazzetto. Rovinato dalla musica degli due. E ti dà l'impressione una volta facevano degli show itineranti coi proiettori noti mettevano in sto globo e poi coi proiettori proiettavano a 360 gradi queste cose immersive eccetera. Questa è un'esperienza proprio veramente pensate in mano a quel debosciato del direttore artistico degli due. Che cosa può diventare. E va bene tutti fan di Bono e compagnia. Che devo dire. A parte poi adesso io non so quanto consumi sta roba però ecco che lì Las Vegas non è particolarmente neanche co friendly però io mi immagino ci deve essere tipo anche lì un reattore nucleare sotto per farlo. Anche perché sono accesi e animati in continuazione quindi anche pensa ad animare tutti quei pixel. Non importa però c'è un Raspberry Pi che lo fa girare. Certo. Certamente certamente però lavoro con la panda della nonna non ci puoi andare perché inquina assolutamente mi raccomando. E vabbè sono sono l'entertainment l'industria l'entertainment deve essere un bel trip deve essere un bel trip. Ah si con i funghetti là dentro secondo me ma lì secondo me non ti sarò neanche i funghetti se sei gestito bene vai fuori. Perdonami se vedi la foto che io condiviso è questa enorme pallina gialla con gli occhiettini la bocca che si muovono pensa di essere in mezzo alla città magari di notte. E ti vedi gigante perché alta più dei grattacieli medie che ci sono intorno questa gigantesca faccione gialla che ti manca ti ci sta vicino a te sta per divorare. E' una roba che basta quello per farti dei viaggi clamorosi. E sì effettivamente sì. L'umanità riesce a scrivere un nuovo capitolo nel grande libro della privacy con i dati di 23 e me che già quello che ha inventato servizi del genere dovrebbe essere messo. Come era quella della guida galattica. Quelli che verranno messi al muro per primi quando arriverà la rivoluzione. Curiosamente una edizione da guida galattica portata dal futuro da dei viaggiatori del tempo indicano inventori di 23 e me come i primi che sono stati messi al muro quando c'è stata la rivoluzione. Però diciamo che l'umanità è ancora abbastanza lontana dall'accorgersi dei problemi di 23 e me e non solo perché poi ci sono vari sistemi del genere. Per chi non lo sapesse 23 e me ti manda a casa un cotton fioc. Te lo te lo passi un po credo credo in bocca o non so dove altro raccogliere dei campioni sulle gengine raccogli dei campioni di DNA gli e lo rispedisci e loro ti mandano una pseudo analisi pseudoscientifica di quello che è il tuo codice genetico. Credo faccio qualche tipo di comparazione sicuramente con i loro database e si va a vedere cose tipo la pseudo provenienza. Si la linea ancestral ti dice se hai degli antenati per le rossa o eschimesi. C'era una puntata di South Park bellissima dove Cartman tipo scopriva di essere il 5 per cento per le rossa. Bellissimo fantastico e tra le altre cose è possibile aprire il tuo profilo genetico per trovare dei parenti alla lontana. Mi viene mi viene da il fratello che non sapevi di avere. Cosa che sono hanno beccato hanno beccato dei serial killer con quei dati esatto poi da capire come fbi è arrivato. Certo se sei iscritto al servizio un cugino di terzo grado del serial killer sconosciuto ha mai trovato eccetera. Quando ha messo i suoi dati hanno messo i dati nel sistema di 23 anni casualmente si è accesa una russina rossa sul terminale di un agente dell'FBI che è andato a colpo sicuro e ha trovato. Quindi se siete serial killer non usare questi servizi internet per lo di. Ma non solo siete serial killer ma siete anche parenti di serial killer. Anche se non lo sapete quindi per favore non utilizzate questi sistemi. Potreste avere un parente serial killer e vorrete mica mandarlo in galera. E tra le cose in realtà credo che sia tra i servizi premium che offre 23 mi scopri se hai un parente serial killer che poi uno può pensare va beh il governo degli Stati Unitici come dicevano su X-Files. In realtà in parte catalogano soprattutto poi la popolazione carceraria però il database al tappeto. Non solo c'è carceraria che quelli hanno fatto qualcosa. Ma tutti gli immigrati certo tutti quelli che chiedono di migrare. Per tutti gli altri c'è 23. Però perché stiamo parlando di 23 e mi ce lo siamo dimenticati perché è stato vittima pare di un bridge di dati e questi dati sono disponibili nel darco. Scraping rimanendo sull'inglese cioè nel senso non è che gli hanno rubati questi dati. Erano pubblici gli hanno raspati. Sennò ti alleggi se di tutti con pazienza uno per uno e li hanno raccolti. Uno che si è segnato con la penna. Quindi hanno raspato il codice genetico di tua nonna di tuo nonno di tuo di tuo fratelli e hanno fatto e hanno fatto poi un mega database andando a prendere quelle che appunto erano informazioni pubbliche nel momento in cui avevi un account su 23 e mi credo che abbiano fatto bridge di questi account e poi da lì hanno fatto scraping delle informazioni. Cosa può andare male. Tu dici vabbè hanno scoperto che Cartman di South Park è 5 per cento pelle rossa. Ok però hanno anche fatto una bella lista. Ebrea schianazzita. E' un periodo in cui va bene. Va di moda essere ebrea schianazzita. Assolutamente. Quindi è comodo che questa lista sia acquistabile per pochi euro sul Dark Web. Chiaramente stiamo ridendo ma non è un qualcosa di così divertente. Dobbiamo pensare molto attenti tutti quando ci sono questi problemi di questi grossi siti. Giustamente uno degli articoli terminava dicendo l'unico modo per evitare queste cose è non tenerli dati online. Chi è il genio che ha deciso di tenerli pubblici online e quindi ricercabili automaticamente da uno scriptino. Ecco questo è un qualcosa che è vero le persone normali non sono in grado di capire che un sito del genere ha questi rischi di sicurezza. Però dovrebbe secondo me essere normato. Si stanno trattando dati biologici dati biometrici normato negli Stati Uniti. Scusami dimentico sempre che parliamo. Infatti non so se saranno acquistabili in Italia. Sì credo di sì probabilmente sicuramente ti li mandano ci mancherebbe. Va bene l'articolo sul contextual advertising. Avete letto. E' la nuova moda. È una. Sì è la nuova moda del della pubblicità quindi nel momento in cui sarà molto più difficile appunto per dannate dannate leggi che profilare le persone online si cambia la prospettiva. Quindi tu vedi in realtà in realtà si si vuol far vedere che si cambia la prospettiva ma in realtà non cambia una cippa. Tutto cambia perché niente. Quindi tecnicamente tu dovresti vedere la pubblicità sulla base di quello che c'è attorno alla pubblicità e quindi invece di andare a codificare profilare le singole persone si dovrebbero profilare i contenuti e poi la persona stessa andando su quel su quel. Andando a vedere quell'articolo che parla di stagno a quel punto vede pieno di pubblicità di altre di altre i marchi di stagno. Sì che era un qualcosa inizialmente di il primissimo web era così cioè se tu avevi un sito che parlava dei migliori saldatori di stagno per PlayStation 1 le pubblicità che c'erano intorno tendenzialmente trovavano le parole chiave qua. Il problema è che oggi non c'è niente di tutto quello in quello che oggi chiamano Contextual Advertising perché Contextual Advertising non è dire vado sul sito di digitalia digitalia un podcast che parla di tecnologia e metto sul sito di digitalia pubblicità di cose di tecnologia. No Contextual Advertising è tutto quella crocchio che ha fatto Google fondamentalmente per riuscire senza i cookies a catalogare le persone a mettere delle etichette sulla cosa Francesco lo mette in un mucchio di utenti analoghi tutti e simili e dice io non so chi è Francesco e che cosa gli piace. Lo semplice messo nella cesta di quelli che gli piace la tecnologia hanno pochi capelli di pomeranio eccetera e dopo di che gli faccio vedere le pubblicità di queste informazioni molto corti molto sottili trasparenti e corti molto biondi anzi certamente. E che colore hai i capelli Francesco fondamentalmente è una bella trovata di marketing e utilizzare un nome che sembra una cosa assolutamente rispettosa della privacy per fare un qualcosa che non è per niente rispettoso della privacy ma ovviamente saremo tutti scemi e ci faremo tutti abbindolare da Google come l'abbiamo già fatto tante e tante volte. Vedo tutta una colonna di robe xose c'è qualche cosa di interessante riguardo a x. Di veramente interessante veramente poco adesso onestamente non capisco più niente su Twitter io continuerò a chiamarlo Twitter perché nei tweet non ci sono più quelli con gli articoli che link c'è solo l'immagine c'è il tweet e non c'è più il titolo dell'articolo che veniva preso in automatico. Cancelle i titoli risolto grande grazie e quindi non lo so devo asses di ciappo che devo assestarmi a questa nuova funzione. L'altra cosa che onestamente la vedo molto più problematica è che chi oggi vuole fare pubblicità su Twitter potrà comprare un nuovo formato che non sembra più una pubblicità. Attenzione non è corretto al 90 per cento nel senso che questi formati non li compri neanche da Twitter pare ed è un'indicazione interessante di quello che stanno facendo sono formati apparentemente comprati fuori dalla piattaforma tramite altri fornitori che danno questi messaggi appunto senza indicazione di provenienza. Quindi non c'è un utente c'è un'immagine e un titolo sempre in tutti gli esempi in se te riporta di clickbait non ci puoi credere che cosa succede a Dubai. Esatto. Tutti vorrebbero sapere che considerando poi il livello che oggi Twitter ha un livello di pubblicitare onestamente veramente basso ed è veramente facile trovare. Frodi onestamente non so più come chiamarle soprattutto relativa al mondo delle cripto monete che poi utilizzano la faccia di Musk stesso per farsi pubblicità cosa che io ho molta immagino lui sappia e cosa che immagino lui lasci lasci correre proprio perché c'è da tirare su del grano. Già ma la notizia più importante che hanno resuscitato Paris Hilton esatto io l'ho messa proprio pensando a te Franco che dicevi ma Paris Hilton dove l'ha tirata fuori. Due volte in due puntate di fila la settimana scorsa Meta e oggi X. Siamo fuori dal mondo ti invitiamo la prossima settimana qua su digitalia vedi un po te. Cosa farà cosa farà Paris Hilton produrrà dei video ben 4 per anno per anno con un affare che va bene a tutti. Sono tutti contenti dello scambio di soldi che ci sono lo sappiamo quale ma per fortuna sono accordati felici tutti. Se fatta la fotina con Linda Iaccarino. Iaccarino si chiama Yucca quel formaggio molle. Esiste ancora era il competitor della Philadelphia. Sono i fiocchi di latte quindi un po appallini. Metti nell'insalata d'estate per essere un po più leggero. Assolutamente un'autostrada verso il cancro. Lasciamo perdere che il signor Yucca poi ci fa quasi scherzi signor Yucca si scherzi ci mancherebbe. Ha detto il granchio il granchio blu non parlarmi del granchio blu che guarda lasciamo perdere. No voglio sapere. Post trasmissione va bene. Il granchio blu è l'ossessione del 2023 è la resilienza del 2020 in confronto al global warming non è niente. Se ci estingueremo sarà colpa del granchio blu. Punto. Ecco ce n'è troppo. È una cosa enorme. C'è pieno il mare è buonissimo da mangiare. Io non vedo il problema. Buonissimo da mangiare dovrebbe essere la risoluzione al problema. Sembra che ci estingueremo per colpa del granchio blu ma va bene. Gli appassionati dei videogiochi di guerra sono un rischio per i segreti militari. Immaginate voi che siete lì nel forum di questo gioco di questo gioco molto simulazione che si chiama War Thunder e immaginate che state avendo una disputa con un altro utente sulla posizione della vite sulla la destra dell'F 16. del 1994 non so se c'erano gli F 16 però nel 94. Ecco immaginate che voi state discutendo lì e qui quella vite è lì. A un certo punto lui cosa fa. Tira fuori il manuale di istruzione dell'effe dell'effe 16 è quello che pare succeda è successo non una volta ma più volte sul forum ufficiale di questo di questo videogioco dove appunto per varie persone o punto veramente per vincere delle discussioni con altri utenti. In realtà per motivi tecnici del gioco anche in realtà perché non per la vita ma magari per non so la potenza di fuoco la frequenza di fuoco la velocità di rotazione della torretta di un carro armato dice ma nella realtà questo carro armato dovrebbe essere più veloce di com'è nella simulazione. No non è vero si è vero. Beccati il manuale del carro armato. Ok. Il Pentacolo diceva veramente quella cosa lì sarebbe un tantinello segreto. C'è anche scritto lì sopra Top Secret contractor sonny cosa che appunto è davvero è davvero successo al che la società che c'è dietro questo videogioco che gestisce il forum ha dovuto mettere tra le regole ragazzi per favore non vi scambiate segreti militari su questo. Information wants to be free non c'è niente da fare che sia il vostro DNA su 23 è mio che sia il progetto il manuale del vostro Panzer super segreto e non c'è niente da fare. Sarà a golpa dei videogiocatori adesso e cosa volete che vi dica. Michele ci ha ispirato con questa carrellata di notizie sulle presentazioni di Google di cui adesso ci farà un riassunto delle delle mirabolanze varie. Certo allora come la premessa è la solita degli annunci di Google ossia si sapeva tutto tre mesi prima perché veramente è qualcosa di indecente. E si sa che fino a farà la maggior parte delle cose presentate. Metà nel cimitero di Google altra metà nelle canzoni di Labutin. Potrebbe essere un genere tra 20 30 anni quello delle canzoni dedicate al spook music from Google. Google. Google esatto Google hardcore. Google Google Core. Google Core e allora da beh dal. punto di vista hardware ovviamente il pixel più bello è il pixel più bello di sempre. i pixel si confermano però non più quelli di una volta ossia o l'esperienza a vaniglia. più semplice e più simile all'android di base ma oramai Google ci ha costruito sopra. tante tante funzioni esclusive di queste tante funzioni esclusive tante sono ovviamente adesso. mosse dall'intelligenza artificiale. Intelligenza artificiale che in parte sarà interpretata. all'interno del dispositivo stesso tramite il nuovo 10th software che dovrebbe appunto. gestire parte delle delle delle operazioni di intelligenza artificiale in locale. Tra. quelle invece più software quella più quella che ha fatto un po' più parlare di sé è. stata l'enance. Quindi se vi ricordate la famosa scena di era si e sai ma che poi ovviamente. ripresa in vari altri in vari altri momenti. Quindi avete la foto spixelata ma su cui. si può andare a zoomare a dire che il capo dell'FBI dietro ti dice migliorala dire che. su schiacci due tastini e di colpo va fuoco direi che l'originatore di enance era Blade. Runner Blade Runner è vero enance. Ovviamente mosso dall'intelligenza artificiale chissà. mi sono domandato un po' di tempo fa Google era Samsung che aveva lanciato questa modalità. Luna in cui tu facevi la foto alla Luna oggi se lo fate con un normale telefono la foto. della Luna è una lampadina sfocata. Samsung metteva la foto migliore della Luna che. E diceva ma tanto la Luna ma quella è. Beccati questa che cacchio vuoi. E quindi l'esempio. delle nazze di Google Pixel è un pezzo del Golden Gate Bridge di cui ovviamente ci sono. 74 miliardi di foto di ogni di ogni bullone da vedere ecco se funzionerà allo stesso. modo anche su persone. Il serial killer se scappa 23 and me con le nazze di Google sarà. beccato comunque. Ma tu ce l'hai il manuale del Golden Gate Bridge. Guarda se mi sfidi. può essere che lo tiro fuori. Ok è retro gaming anche quello è retro computing. Ok. un po' di roba in ambito LLM che ci rimane vedete che la teniamo un po' alla fine cerchiamo. di comprimerla perché se no questa roba qui come no come l'acqua si infila dappertutto. oramai tutto in salsa in salsa modelli di linguaggio LLM e wants to be free LLM wants. to be free and wants to be alive. La richiesta per convincere per convincere il modello. di largo modello di linguaggio o il modello di linguaggio largo a interpretare un captcha. che assolutamente tradusci mi capo in italiano. Se voi mettete un captcha la foto di un captcha. nel Bing e gliela fate vedere Bing dice no non posso mi hanno proibito di interpretare. i captcha non è un lavoro mio è una roba che serve proprio per distinguere gli esseri. umani dai robot per cui io uno non posso due non voglio tre anche volendo non sono in grado. perché serve per riconoscere per riconoscere gli umani dai robot. Io sono un robot e quindi. mi viene in mente il meme ma quanto parla sto Bing. Il meme che c'è Deckard il personaggio. il protagonista di Blade Runner di fronte al captcha anzi della scritta I am not a robot. lui è lì che si gratta la testa. Vabbè non è un Blade Runnerista è una cosa. Non so. come ho letto anche il libro. Per far per convincere Bing a leggere il captcha che cosa. ha fatto il tizio. L'ha commosco l'ha messo. Si è creato una backstory drammatica. La. nonna ha lasciato il medaglione con una scritta che non riesco a comprendere. Certo c'è scritto. y 4 2 w. La bicicletta è quadrati 1 2 4 e 6. L'umanità trova queste soluzioni geniali. e queste non saremo mai soppiantati dall'intelligenza artificiale. Siamo troppo. Comunque i robot. quindi sanno risolvere il captcha. Levatelo via. Io faccio una richiesta ai webmaster. ora da ottobre 2023 il captcha non serve più. Toglietelo i robot lo beccano. I cookie. non servono più tanto ormai con le coorti queste cose qua. Via tutta sta roba inutile. togliamo. Hai ragione Francesco va bene intanto mi dici dove vedi degli idranti. Allora la. giù in basso aspetta forse anche un po più su. L'intelligenza artificiale per predire. chi diventerà un senzatetto prima che lo diventi. Sì quelli progetti che puoi fare solo dalla. California possono uscire ovviamente la città è quella di Los Angeles che da una parte. la California è uno dei posti più ricchi del mondo letteralmente ed è anche uno dei. posti con tanta tanta povertà. Io ho pensato al fatto che il comune di Los Angeles ha messo. in piedi un sistema di intelligenza artificiale per predire chi sono chi diventerà povero. Non sto ancora parlando se è efficace se serve o meno e poi penso al comune di Salerno. e quando interagisco invece con gli esseri uani del comune di Salerno. Non so quale sia messo meglio perdonami Michele perché ci potrebbero essere anche meccanismi. diversi che non non sono sicuro che mettere la parola modello di intelligenza artificiale. sia la risoluzione del problema. Pare che funzioni un po' la Minority Report dice. quello lì diventerà povero quindi i servizi sociali lo chiamano e danno un aiuto lo guidano. Ma qual è l'efficacia di tutto ciò non si sa ancora. Cioè è una grande notizia un. grande titolo ma come dire sarà costato anche un poco. Sarà costando tanto. Serve veramente. o ci sono politiche diverse che potrebbero essere fatte. Sì e poi le politiche in California su quello che oggi è un problema gigantesco ci sono. e sono anche molto complicate. Già quelle classiche sono molto complicate ed è difficile. capire quali sono quali hanno hanno degli effetti e quali quali no. Aggiungerci anche. un intelligenza artificiale non so che senso abbia. L'intelligenza artificiale che cosa va a vedere se c'è un tizio che è indietro coi pagamenti. del mutuo ha 18 mutui quattro carte di credito che sono oltre la mensa dei poveri ha smesso. va a me se i poveri ha smesso di pagare l'affitto da 12 mesi. Forse rischi di diventare un senza. tetto. Vabbè offriamo gli un prestito. C'è un pezzo bellissimo dell'articolo. Questa. articola è piuttosto lungo e si parla un po' di casi anche di persone che dicono questo. sistema mi ha salvato la vita mi ha salvato dalla povertà assolutamente. A un certo punto. si fa il caso di questa persona che è stata contattata dai servizi sociali di Los Angeles. e ha detto quando ha risposto grazie grazie che avete contattato sì sì ho un problema. guardate proprio stamattina sono stato sfrattato di casa la tipa dei servizi sociali a quel. punto non ha potuto più interventare non è potuta più intervenire su questa persona. allora no e no ha detto no allora no perché lei non sta per diventare povero. Lei è già. povera. Lei è già povera. Non ci interessa. L'avevo chiamata ieri però ieri non mi ha. risposto. Se rispondeva ieri magari oggi non stava in grado. Si trovi una casa e la. richiamo volentieri. Questa cosa è veramente drammatica. È la California. Boh è allucinante. noi ci facciamo delle risate sopra ma sono risate amare quando pensi che ci sono vite. persone spezzate distrutte famiglie è veramente una roba e se poi pensi a dove sono che è. l'altra faccia della di questa società iper tecnologica dove nelle zone dove la ricchezza. viene viene prodotta più che in ogni altro luogo della terra e la tecnologia e nel caso. di della California. La produzione è poco distribuita. La cosa incredibile è che tante. persone sono in questa situazione pur avendo un lavoro. È quella la cosa. La gente dorme. in macchina nelle tende e la mattina alle otto e mezza va a un lavoro. Non stiamo parlando. di vagabondi di ubriaconi e di drogati. Yes va al lavoro finché ce l'ha. Perché poi quando. vivi in una macchina e ti presenti al lavoro magari trasandato eccetera e cose magari poi. lavoro non dura neanche all'infinito. Sono delle situazioni sono delle situazioni agghiaccianti. Allora è come stesso problema che ha Tomex che si è arrabbiato perché gli hanno fregato. la dentiera. Cioè fondamentalmente cosa è che è successo che hanno fatto un fake video. come si chiama un deep fake. Non si usa non si chiama neanche più di fake oramai si chiama. contenuti generativi intelligenza artificiale profondo falso. Un dentista una clinica di. ha usato la sua immagine per fare pubblicità ai suoi trattamenti. Tomex se le prese. Poverino. andrà a dormire anche lui in macchina sicuramente sicuramente. Gingili del giorno. Signore e. signori i gingili del giorno. I gingili del giorno i regali dei digitaliani per i digitaliani. a fine trasmissione le voci di digitalia selezionano per voi hardware software letteratura oramai. una cerimonia è un punto fisso un appuntamento immancabile. Le voci di digitalia selezionano. per voi basta che abbiano colpito la curiosità qualche volta anche stravolto l'esistenza. Accettiamo qualsiasi sfumatura nel mezzo vediamo Michele che cos'è che ti ha stravolto l'esistenza. o colpito la curiosità questa settimana o sfumatura nel mezzo più che altro qualcosa. che mi ha occupato un bel po di ore nei mesi nei mesi scorsi che è questo gioco da tavola. che rientra nel sottogenere dei giochi di carte che si chiama lost cities come meccanica lo. affiancherei un po al burraco. Non sto qui a raccontarvi le regole perché non sono non. sono assolutamente complicate però non credo sia il momento giusto e insomma se avete voglia. di divertirvi e questo è un gioco in particolare pensato per due per due persone ripeto a me. ha rubato tante tante ore di divertimento lo trovate dal vostro spacciatore preferito. di giochi da tavola costa una ventina di euro. Occhio che c'è anche la versione board game. ma pare sia molto meglio quella semplicemente gioco come gioco come gioco di carte. C'è. anche delle versioni digitali ma su Steam non hanno avuto grandi grandi recensioni. Andate a guardare se vi può piacere costa credo una ventina di euro si chiama Lost Cities. Fantastico ci mancava veramente un nuovo gioco di carte a cui pensare grazie in realtà ci. sono ancora ci sono i cultori di queste cose io non vorrei mi piacerebbe che nella mia vita. ci fosse il tempo anche per di va va bene oggi provo un nuovo gioco di carte ma la vedo. per il momento difficile. Francesco invece sono sicuro che non lo so cosa raccontaci. del tuo Gingillo del giorno. Allora il mio Gingillo del giorno si pone in quella categoria. dei nostalgici di quando si ascoltava la musica col vinilo col CD che era tutta un'altra cosa. che però effettivamente lo era l'esperienza l'esperienza dell'album di quella di concentrarsi. sul singolo prodotto artistico che non invece su una libreria sterminata e Long Play è questo. il nome di un app per iOS che fa da interfaccia ai servizi musicali di Apple o di iTunes quindi. Apple Music o iTunes la propria libreria per dare però risalto all'album cioè mostra della tua. libreria solamente gli album che hai completi o quasi però non bastano i singoli ecco e tutta. l'esperienza che costruita è proprio per tornare a un ascolto dell'album cioè anche ad esempio. un'esperienza di shuffle quindi di rimescolamento dei brani permette di andare avanti indietro un po. come si faceva con lettore cd però all'interno dello stesso album quindi della stessa esperienza. è proibito lo shuffle ti tagliano ogni volta. No no si può tagliare lo shuffle ma come si. faceva con i cd per cui è un app che costa un 6 dollari una tantum però senza abbonamenti. strani può essere usata anche con la propria libreria senza avere neanche l'abbonamento. Apple Music focalizzata veramente a riscoprire il gusto di ascoltare un intero album e poi si. chiama Long Play dovrebbe essere ispirata come si faceva coi vinili non coi cd per cui dovresti. usare dovresti sentire metà del disco poi si ferma, devi prendere il telefono lo giri e ascolti. la seconda metà potremmo farla un app del genere. E se hai lo schermo rigato salta. Assolutamente. fa anche quando passa la puntina sulla riga dello schermo va beh fantastico insomma siamo sempre. siamo sempre nelle sfumature nel mezzo potrebbe essere il nome del giorno che facciamo una band. un gruppo musicale noi di digitalia lo chiameremo le sfumature nel mezzo. Certo col pager. L'ultimo. ultimo gingillo della carrelata è Wallaroo bellissimo nome per una bellissima app è. un'applicazione per mac e ios e ipad os con una collezione curata anzi curatissima di. wallpapers di sfondi per scrivanie sfondi per telefono ce ne sono una marea di questo tipo di. app non ve ne ho mai presentata una del genere questa volta lo faccio perché è roba di qualità. strabiliante è pubblicato questo Wallaroo realizzato pubblicato e le raccolte sono curate. dai tizi di icon factory icon factory sono una casa di software storica per sistemi apple che. è famosa per una cura nel dettaglio nel design che è maniacale e veramente i questi desktop. queste immagini di sfondo questi wallpaper li rispecchiano veramente questa impostazione. provatelo è gratuito per fare il browsing e poi per scaricare i vari wallpaper con dei sistemi. automatizzati tramite shortcut anche molto molto facile da utilizzare c'è una quota da pagare in. apple chase potete pagare un mese poi disdire subito e scaricarvi impostarvi tutti wallpaper. del telefono del computer tutti quelli che volete wallaroo insieme a tutti gli altri gg del giorno. sulla pagina dedicata a questa puntata quindi digitali appunto fm slash 693 trovate tutto. link agli articoli di cui abbiamo parlato ringraziamenti produttori esecutivi e appunto. gg del giorno. e siamo i saluti finali solito brodo portate le orecchiette fresche in brodo a secco come. volete voi sono le orecchie dei vostri amici prodotto digitaliani quelli con cui chiacchierate. abitualmente o occasionalmente di robe digitali anni ma l'ascolti digitali e vai su digital. m. o cerca digitalia col tuo lettore di podcast non ce n'hai uno scarica ne uno e cerca subito. digitalia noi come sempre ci impegniamo cerchiamo di farvi fare bella figura se volete lasciarci. anche una recensione su qualche directory di podcast tipo quella di apple ancora meglio ci. fa tanto piacere e servono anche quelle molto a far girare digitalia fare arrivare nuovi. ascoltatori direi che è tutto da le mie studio di guria 1 di sanremo un saluto da franco solerio. dallo studio di milano isola un ciao da michele di maio e un ciao anche dallo studio di minano. gita studio francesco facconi ci sentiamo la settimana prossima con una nuova puntata di digitalia.

Dallo studio distribuito di Digitalia

Produttori esecutivi:Manuel Zavatta, Davide Tinti, Nicola Gabriele D., Marco C., Marco R., Giulio G., Matteo Masconale, Edoardo Zini, Massimiliano Saggia, Antonio Turdo (Thingyy), Alex Ordiner, Davide Fogliarini, Christian Fabiani, Federico Bruno, Danilo Sia, Simone Pignatti, Roberto Barison, Matteo Arrighi, Nicola Pedonese, Arnoud Van Der Giessen, Massimo Dalla Motta, Stefano Orso, Alessio Conforto, Alessandro Lazzarini, Maurizio Verrone, Marcello Piliego, Massimiliano Casamento, Paolo Lucciola, Matteo Carpentieri, Pasquale Maffei, Sandro Acinapura, Mirko Fornai, Carlo Annibale, @user3183616360077890, ftrava, Anonymous, Fulvio Barizzone, Feró, Fiorenzo Pilla, Pavlo, Nicola Gabriele D., @user4927636944953922

Il Network Digitalia